L'attività preponderante della ConsulCAD è il settore topografico dove viene evidenziata una forte esperienza maturata nel corso di diversi anni.Tale attività, fine al rilevamento, può suddividersi in tre diverse categorie :

RILIEVO DEL TERRITORIO

RILIEVO DI FABBRICATI

RILIEVO CATASTALE

 

  1. RILIEVO DEL TERRITORIO :

In breve, per rilievo del territorio, viene intesa qualsiasi tipo di misurazione effettuata con strumentazione idonea (strumenti meccanici o elettronici a stazione totale, GPS tecniche di misurazione laser), per il rilievo di stati attuali quali : strade, infrastrutture, aree in frane, cave, discariche, porzioni di terreno destinate a progettazioni di vario tipo, picchettamenti per progettazione di condotte aeree o interrate, monitoraggi, rilievi per integrazioni ed aggiornamenti cartografici ecc...

  1. RILIEVO DI FABBRICATI :

Per rilievo di fabbricati, si intende la misurazione di strutture esistenti, internamente ed esternamente, per successivi processi di progettazione e/o ristrutturazione. Tali misurazioni, possono essere eseguite, a seconda dei casi, con strumenti topografici, con misuratori a raggio laser, o con normale rotella metrica. Un particolare caso di questo tipo di rilevamento, è quello del rilievo di facciate (normalmente monumentali). Tale procedura, consente di redarre i prospetti di facciate con il metodo del raddrizzamento fotografico ovvero da una serie di fotografie scattate sulla facciata, con opportune misure rilevate con strumento topografico e con l'ausilio di software dedicati, vengono ottenute le immagini della facciata stessa riprodotta in scala, e quindi facilmente digitalizzabile.

  1. RILIEVI CATASTALI :

In questa categoria vengono incluse tutte le misurazioni riguardanti problematiche di tipo catastale : frazionamenti, inserimenti in mappa, accatastamenti, rettifica di confini, riconfinazioni, divisioni di fondi, stime, perizie, piani particellari per espropi o servitù, accertamenti catastali ecc...

Redazione di cartografia GIS

  • Digitalizzazione, rasterizzazione e georeferenzazione delle mappe in formato raster, con   successiva vettorializzazione.
  • Informatizzazione di cartografie con tecnica GIS (Geographich Information System) con integrazione topografica dei rilievi tramite GPS.

Tali cartografie informatizzate potranno essere redatte sia su base RASTER opportunamente georeferenziata con software appositi, sia su base vettoriale o su sistemi misti “RASTER – VETTORIALE

 




Richiedi Informazioni

Invia una richiesta per avere informazioni sui nostri servizi e prodotti.


Ho letto e accettato il trattamento dei dati ai fini della Privacy

Opinioni dei clienti